Associazione i bambini di Bullenhuser Damm
Shelly Ben David di New York ha tenuto il discorso d’apertura della cerimonia commemorativa nell’anno 2011, dal punto di vista di una nipote di una superstite dell’Olocausto. 
“Mia mamma mi raccontava sempre, che quand’era giovane si parlava sempre di Auschwitz: Auschwitz a colazione, Auschwitz a pranzo, Auschwitz a cena. Oggi ho imparato, che non dimenticare è qualcosa che è profondamente radicato nei sopravvissuti e nelle loro famiglie ma che ciononostante sanno godere la vita.” © Regine Christiansen

Alunni e alunne della scuola Fritz Schumacher durante la cerimonia commemorativa del 20 aprile 2011.
© Regine Christiansen

L’Associazione i bambini di Bullenhsuer Damm

Nel 1979 i parenti sopravvissuti hanno fondato l’Associazione i bambini di Bullenhsuer Damm e precisamente: Philippe Kohn, il fratello di Georges-André Kohn, Hendrik Zylberberg, il padre di Ruchla Zylberberg, Henri Morgenstern, cugino di Jaqueline Morgenstern, Herbert e Ruth Schemmel e Jupp Händler, combattenti della Resistenza, che avevano visto i bambini a Neuengamme.

L’Associazione intende mantenere viva la memoria dei bambini e degli infermieri e medici uccisi, in particolare trasmettere agli scolari tedeschi la conoscenza di questo crimine del fascismo e combattere il neofascismo. Non vi è scuola di Amburgo in cui non si sia parlato della tragica morte dei bambini nella scuola di Bullenhuser Damm.

Oltre mezzo milione di persone ha visitato il Memoriale e molti hanno piantato una rosa nel giardino delle rose.

L’Associazione organizza ogni anno la cerimonia commemorativa per ricordare i bambini di Bullenhuser Damm nella scuola Janusz Korczak. Arrivano sempre parenti dei 20 bambini provenienti da tutto il mondo per la cerimonia commemorativa del 20 aprile. Tramite l’Associazione i familiari dei bambini potranno visitare scuole e parlare con i bambini come testimoni temporali o parlare della storia dei bambini di Bullenhuser Damm.


L’Associazione ringrazia per l’aiuto e il supporto prestato in parte per anni e anni tra l’altro:

Georgina Watkins
Claire Freerks
Marisa Dührkopp
Henning Rogge
Thomas Wieske und Matthias Kühn, Wieske's Crew GmbH
Reset Grafische Medien GmbH
Kulturbehörde der Freien und Hansestadt Hamburg
Stiftung Kindergärten Finkenau, Kita Sonnenschein
Sprinkenhof AG

RICHIESTA DI ISCRIZIONE / ELARGIZIONI

Se desiderate supportare l’attività del memoriale divenendo membro o facendo una elargizione scaricate il modulo d’iscrizione e speditelo firmato all’Associazione.

Modulo d’iscrizione

Statuto dell’associazione in tedesco


Vereinigung Kinder vom Bullenhuser Damm e.V
Bahrenfelder Kirchenweg 29
D - 22761 Hamburg
Telefono: +49 (0) 40 851 87 926
email: info@kinder-vom-bullenhuser-damm.de
Conto:
IBAN: DE31 2005 0550 1005 2114 44
BIC: HASPDEHHXXX
PayPal:


Günther Schwarberg nel 1982 all’inaugurazione di una mostra dei bambini di Bullenhuser Damm. In prima fila (davanti a destra) Philippe Kohn di Parigi, il fratello di Georges-André Kohn e presidente onorario dell’associazione.