Associazione i bambini di Bullenhuser Damm

Dirk Deutekom

*1885, Amsterdam, Paesi Bassi

Prof. Gabriel Florence

*1886, Alsazia, Francia

Antonie Hölzel

*1909, Deventer, Paesi Bassi

Dr. René Quenouille

*1884, Sarlat-la-Caneda, Francia

Antonie Hölzel con la moglie, 1939

GLI INFERMIERI

Antonie Hölzel

Antonie Hölzel, chiamato Anton, è nato il 7 maggio 1909 a Deventer nei Paesi Bassi. I genitori erano lavoratori socialdemocratici. Ancora giovane si era trasferito all’Aja, dove ha fondato la sua famiglia e ha lavorato come camionista e cameriere in un caffè. Anton Hölzel era membro del partito comunista. Il 10 settembre 1941 è stato arrestato dal servizio di sicurezza della polizia perché aveva ricevuto un giornale che era stato proibito dagli invasori tedeschi.

Fu mandato dapprima nel campo di transito di Amersfoort come prigioniero politico e poi è stato deportato nel campo di concentramento di Buchenwald, dove arrivò il 31 marzo 1942. Ricevette il numero 2195 e nel campo di concentramento di Buchenwald ha lavorato come infermiere nella infermeria del campo. Il 6 giugno 1944 le SS lo portarono assieme a Dirk Deutekom nel campo di concentramento di Neuengamme. Ha lavorato come infermiere nella baracca infermeria del campo e nel mese di novembre del 1944 gli fu affidata l’assistenza dei bambini, vittime degli esperimenti medici del Dr. Kurt Heißmeyer.